MESSAGGIO MUNICIPALE 10/14 CONCERNENTE LA RICHIESTA DI UN CREDITO DI Fr. 545'000.00 PER IL RIFACIMENTO DELLA PAVIMENTAZIONE E LA SOSTITUZIONE DELLA CONDOTTA DI ACQUA POTABILE IN STRADA ALTA (strada Prefosso-Piana).

                                                                                                          10 ottobre 2014

 

 MESSAGGIO MUNICIPALE 10/14 CONCERNENTE LA RICHIESTA DI UN CREDITO DI Fr. 545'000.00 PER IL RIFACIMENTO DELLA PAVIMENTAZIONE E LA SOSTITUZIONE DELLA CONDOTTA DI ACQUA POTABILE IN STRADA ALTA (strada Prefosso-Piana).

Signor Presidente,

Signori Consiglieri,

 Con il presente messaggio, il Municipio sottopone alla vostra attenzione il progetto di rifacimento della pavimentazione e la sostituzione della condotta di acqua potabile nella via denominata “Strada Alta”, in località Prefosso-Piana.

 Attualmente la sede stradale risulta essere asfaltata da diverso tempo (inizio anni ’80) e, nel corso degli anni, l’esecuzione di scavi, dei successivi ripristini, gli assestamenti naturali della sede stradale dovuti al traffico, oltre alla normale usura della pavimentazione, rendono necessario un intervento di manutenzione della strada in oggetto.

 Il manto stradale si presenta degradato, con fessurazioni (alcune già sigillate), indice della fine della vita utile del conglomerato bituminoso.

 La soluzione progettuale, individuata anche sulla scorta di sondaggi effettuati (carotaggi in due punti), prevede unicamente per circa metà della lunghezza del tratto di strada da sistemare, la rimozione degli strati in miscela bituminosa ed il rifacimento del planum, mediante regolarizzazione e cilindratura, fino al raggiungimento dei valori di portanza richiesti dalle norme.

 Per la rimanente metà del campo stradale, si prevede la sostituzione di 30 cm di misto granulare al di sotto della pavimentazione bituminosa, al fine di risanare lo strato di fondazione della strada.

 Le delimitazioni del campo stradale (mocche e cordonetti) esistenti verranno sostituite. Le quote esistenti della strada sono invece vincolanti per l’andamento altimetrico della strada, e verranno pertanto mantenute, così come non è prevista una modifica della pendenza trasversale della strada.

 Il nuovo pacchetto di pavimentazione previsto, sarà composto dai seguenti strati, a partire dal basso:

  • strato di fondazione con misto granulare esistente;
  • scarifica e sostituzione di 30 cm del sottofondo esistente;
  • strato portante in conglomerato bituminoso tipo AC T22S – spessore 90mm;
  • strato d’usura in conglomerato bituminoso tipo AC 11S – spessore 45mm.

 La superficie complessiva dell’intervento ha un’estensione pari a circa 2'250.00 m2, e comprende l’intero campo stradale, dall’incrocio con Via alla Piana/Via Vincenzo Vela, sino all’incrocio con Via Grancia.

Lungo la strada oggetto del presente intervento, è inoltre presente una vecchia condotta dell’acqua potabile, che serve per la distribuzione di tutti i mappali siti a monte della strada. La condotta è stata realizzata nel 1975, mediante la posa di condotte in Mannesmann, dal diametro pari a 80mm. Tale infrastruttura risulta essere insufficiente per l’approvvigionamento idrico di tutta la zona. Il diametro delle tratte, inoltre, non può garantire un’adeguata portata a pressione agli idranti per il servizio antincendio.

 Pertanto, in considerazione dei previsti lavori di pavimentazione sull’intero campo stradale e del parallelo potenziamento delle sottostrutture delle altre aziende interessate, il Municipio ha previsto anche la sostituzione dell’esistente condotta AP.

 Le condotte saranno posate nella medesima posizione di quelle esistenti e la vecchia condotta, dove sarà possibile per via della profondità, verrà rimossa. Il materiale previsto per la tratta progettata è il polietilene PE 100 serie S5, PN1 6.

 La posizione delle saracinesche in progetto è prevista in funzione di un intervento sulle tratte in caso di modifiche, rotture o sostituzioni. La posizione delle stesse permette infatti di escludere brevi tratte intervenendo in pochi punti.

 In base alla posizione degli idranti presenti sulla rete idrica, si è previsto la posa di un nuovo idrante a colonna, vicino all’incrocio con Via Grancia. L’idrante interrato esistente , in corrispondenza del mappale 388, verrà sostituito con uno del tipo a colonna.

 Gli allacciamenti privati verranno ripristinati dalla condotta principale fino al limite delle proprietà private. Per ogni allacciamento è prevista la posa di una saracinesca su suolo pubblico (dove è possibile). La tratta di allacciamento ripristinata dalla condotta principale fino al limite della proprietà privata sarà eseguita con tubi PE del diametro esterno di 40mm (1 ¼).

 Conformemente alle vigenti direttive in materia di messa a terra degli impianti elettrici privati, la stessa non avverrà più sulla condotta comunale dell’acqua potabile, essendo in materiale plastico, ma su un tondino in rame posato sopra la condotta. Il progetto prevede il ripristino dei collegamenti tra l’allacciamento privato metallico ed il tondino di rame.

 Considerato il ripristino dell’intera superficie di pavimentazione, e con lo scopo di prevedere la posa in concomitanza di tutte le eventuali ulteriori sottostrutture, sono state inoltre contattate le seguenti Aziende:

 - AIL sezione elettricità;

- AIL sezione gas;

- Swisscom;

- Cablecom.

 Cablecom SA si è già dimostrata interessata alla posa di proprie sottostrutture nell’ambito delle opere progettate. Swisscom ed AIL, sezione elettricità, sono interessate alla messa in quota di alcune camere esistenti di loro proprietà.

 AIL, sezione gas, stanno inoltre valutando la necessità di posare una nuova condotta del gas. Se del caso, nel progetto esecutivo si dovrà tenere in considerazione un’eventuale posa del nuovo gasdotto.

L’operazione comporta un onere finanziario complessivo di Fr. 545'000.00 così ripartito:

 - opere da idraulico                                    Fr.   99'000.00

- opere da impresario                                 Fr.   92'000.00

- opere di pavimentazione                          Fr. 354'000.00

                                                                  ---------------------

Totale                                                         Fr. 545'000.00

                                                                 ============

 In considerazione di quanto sopra, il Municipio invita di conseguenza il Consiglio Comunale a voler risolvere:

  1. al Municipio è concesso un credito di Fr. 545'000.00 per il rifacimento della pavimentazione e la sostituzione della condotta di acqua potabile in Strada Alta (strada Prefosso-Piana);
  2. il credito verrà iscritto a bilancio secondo le relative classi di appartenenza;
  3. il credito decadrà se non utilizzato entro il 31dicembre 2016.

                                                                                 Per il Municipio

                                                                 Il Sindaco                         Il Segretario

                                                                Z.Kayar                            F.Nasoni

 

 

Vai all'inizio della pagina